Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Cliccando sul pulsante Accetto o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più sui cookie o negare il consenso al loro utilizzo consulta la cookie privacy.

logotype
Da 40 anni al servizio dell'uomo

Eventi

Emergenze planetarie e scienze: Zichichi ritorna "all'Università"

Straordinario l'evento che ha visto l'illustre astrofisico Antonino Zichichi tenere una magistrale lezione dal titolo: Emergenze planetarie e scienze, agli "studenti" dell'Università della Terza Età di Cosenza, giovedì 20 marzo presso il teatro A. Tieri di Cosenza.

Il ritorno a distanza di trent'anni è stato organizzato dall'ISAS, Istituto di Servizio e Assistenza Sociale, oggi Cooperativa Sociale, ente promotore non solo dell'UNITER ma anche del COSP (Centro di Orientamento Scolastico e Professionale) e del settore Formazione Professioni Sociali. È proprio quest'ultima sezione, in realtà ad aver accreditato l'ISAS da più di un quarantennio sul territorio cosentino, poiché la sua lunga storia, partendo dalla Scuola Superiore di Servizio Sociale negli anni '50, e affrontando man mano varie urgenze sociali, ha precorso e attraversato i tempi investendo in un campo da sempre delicato e complesso.

Riuscire a guardare oltre, intercettando i bisogni del territorio e programmando proposte qualificate e qualificanti è sempre stata prerogativa prioritaria del fondatore, nonché ispiratore e guida di tutta la struttura: Mons. Augusto Lauro, che non ha mai smesso di credere nelle potenzialità dell'ISAS perché non ha mai smesso di credere nell'essere umano e di investire su di esso. È guardando alla formazione come progetto esistenziale inscindibile dal percorso che ognuno compie, che l'ISAS ha creato i vari settori impegnandosi non solo nella formazione dei professionisti del campo sociale, ma anche dei giovani con il COSP e degli anziani con l'UNITER.

Oggi Mons. Lauro è Vescovo Emerito della Diocesi di San Marco Argentano (CS), diocesi che con interesse ha accolto il testimone continuando ad essere vicina all'ISAS. Mons. Leonardo Bonanno, attuale vescovo della diocesi, ha infatti, più volte offerto il suo generoso sostegno alle iniziative della cooperativa, in primis la pubblicazione del libro "Il segno di una presenza". Presente all'incontro di giovedì, nel suo intervento, plaudendo al ruolo della scienza al servizio dell'umanità che Zichichi rappresenta, non ha mancato di rivolgere il suo più affettuoso e filiale saluto a Mons. Lauro.

Trascinante l'intervento del professore Zichichi che con una dialettica chiara ed esemplificativa, dall'elenco delle emergenze planetarie stilate dalla World Federation of Scientists (WFS), si è soffermato sull'inquinamento culturale e su come nel corso degli anni le scelte politiche dei governi mondiali abbia influenzato le conoscenze scientifiche di massa. Fine conoscitore della figura di Galileo Galilei ha citato più volte, il ruolo determinante, ma spesso sottovalutato, che lo studioso ha avuto in fondamentali scoperte scientifiche.

Ha concluso sottolineando l'importanza di istituzioni come l'Università della Terza Età perché "… l'invecchiamento non è scritto nel nostro DNA …" quindi tenere attivo il cervello con attività stimolanti e attuali è il segreto per vivere al meglio i vari stadi della vita.

Con questo entusiasmo l'ISAS si prepara così, ad affrontare le sfide culturali dei prossimi decenni, volendo far parte ancora attivamente degli appuntamenti vitali del nostro territorio.

Programma dell'evento