Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Cliccando sul pulsante Accetto o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più sui cookie o negare il consenso al loro utilizzo consulta la cookie privacy.

logotype
Da 40 anni al servizio dell'uomo

Progetti Formativi a Pagamento

Progettazione e gestione di servizi per la persona

Un progetto si può definire come “una serie di attività miranti a obiettivi chiaramente stabiliti entro un periodo temporale limitato e con un budget definito”.

Un progetto è quindi caratterizzato da:

• orientamento ad un risultato specifico;

• un inizio, una fine e una durata prestabiliti;

• risorse professionali, strumentali e finanziarie predeterminate messe a disposizione del progetto.

Decidere di lavorare per progetti comporta alcuni vantaggi e l’adozione di alcuni valori propri della progettazione:

  • Efficacia e concretezza sono i principi base del lavorare per progetti: si tratta infatti di una modalità organizzativa fondata sulla scelta di un obiettivo specifico, limitato, raggiungibile in un tempo medio - breve e verificabile. Un altro valore è la responsabilità condivisa e l’empowerment delle persone: l’intero gruppo di lavoro è il protagonista del progetto, il fattore di qualità fondamentale.
  • Efficienza, intesa come il rispetto dei vincoli di tempo e di risorse economiche a disposizione del progetto, raggiungere l’obiettivo nei tempi e costi previsti, senza sprechi, è il compito fondamentale dell’attività di monitoraggio che sempre accompagna un progetto.
  • Flessibilità, lavorare per progetti permette di rispondere in maniera più flessibile ai cambiamenti del contesto in cui esso viene realizzato.
  • Creatività ed innovazione, lavorare per progetti è un potente fattore di creatività e innovazione, ogni progetto è un caso unico, pensato ad hoc per raggiungere un determinato obiettivo in una specifica situazione. Perciò esso nasce originale, diverso da ogni altro. Alcune iniziative sono non solo originali, ma anche innovative, ossia promuovono metodi, azioni, strumenti, soluzioni mai sperimentati prima.


La metodologia

L'attività di formazione dell’ISAS si caratterizza per l'approccio partecipato che, valorizzando i soggetti coinvolti, mira attraverso metodologie attive a rafforzare le competenze professionali e a promuovere cambiamenti nella gestione dei ruoli nelle organizzazioni. In questa direzione nei corsi si alternano momenti di input teorico ad esercitazioni esperienziali a discussioni di gruppo.

La ricerca e la programmazione di appositi corsi di studio costituiscono una sfida importante per l’intero arcipelago dell’istruzione e della formazione che, nelle sue diverse articolazioni, è tenuto ad occuparsi della preparazione, della credibilità, dello sviluppo delle professioni sociali.

Una sfida tanto più incerta e complessa se rivolta a professionisti, o futuri professionisti, inizialmente sprovvisti di quelle qualità, abilità e propensioni soggettive, tendenzialmente atte a favorire la produzione di relazioni sociali. Lo studio e la formazione restano in questi casi la sola alternativa per poter accrescere e differenziare il bagaglio delle conoscenze, ma anche per modificare, nei limiti consentiti, l’impostazione della mente, le prospettive di pensiero, le rappresentazioni di sé e degli altri, lo stile nell’agire personale e professionale.

____________________________________________________________________________________________

 

Dal 2007 a tutt’oggi

Corsi di preparazione agli Esami di Stato per assistenti sociale ed assistenti sociali specialisti. Attualmente i corsi sono ripetuti periodicamente due volte l’anno.
Clicca qui per visionare il PDF.

 

 

2012

Nel 2012 l’ISAS, propone per la Regione Calabria il corso della Zancan Formazione srl: La valutazione di efficacia degli interventi professionali e dei servizi”.
Clicca qui per visionare il PDF.

 

 

Dal 2012 l’offerta formativa dell’ISAS si amplia su diverse tematiche di interesse per le diverse professioni sociali, di seguito i corsi:

  • La responsabilità amministrativa degli operatori sociali tra obbligo di denuncia e violazione del segreto professionale
  • Lingua inglese per operatori sociali.
  • Scrivere in modo efficace per la professione. Presupposti, metodo e pratica

Clicca qui per visionare il PDF.

 

 

2013

Progetto di Sostegno alla genitorialità.

Il progetto prevede l’avvio di un osservatorio familiare che possa aiutare la comunità locale ad essere più consapevole dei bisogni delle famiglie del proprio territorio e delle possibili risposte già disponibili o da attivare; un osservatorio che possa fornire un’analisi dei bisogni delle famiglie del territorio, una mappatura delle risorse esistenti e la promozione di un lavoro di rete tra le organizzazioni che lavorano sul sostegno della famiglia; inoltre, all’interno dell’osservatorio viene attivata la “scuola per genitori” utile per sostenere i genitori nel difficile compito educativo, offrendo, così, alle coppie la possibilità di vivere un’esperienza di apprendimento attivo.


Corso di formazione: La progettazione sociale

Il corso intende trasmettere e migliorare le capacità di progettazione e analisi, attraverso i saperi teorici e pratici finalizzati all’acquisizione di metodi, tecniche e strategie innovative e professionali. Inoltre la didattica prevederà le modalità di accesso ai fondi europei da parte dei diversi stakeholder interessati.
Clicca qui per visionare il PDF.