Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Cliccando sul pulsante Accetto o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più sui cookie o negare il consenso al loro utilizzo consulta la cookie privacy.

logotype
Da 40 anni al servizio dell'uomo

Servizi a Pagamento

  •          Progetto Sportello Counseling Psicologico 

Le trasformazioni sociali e familiari degli ultimi decenni hanno prodotto cambiamenti anche nel modo in cui i preadolescenti e gli adolescenti vivono l'esperienza scolastica. Sempre più spesso, infatti, essi tendono a portare a scuola non solo aspetti educativi e didattici, ma anche problematiche evolutive e conflitti relazionali. Ne deriva la necessità di informare e aiutare gli insegnanti ed i genitori ad affrontare anche tali aspetti affettivi che non possono più essere ignorati e con i quali è inevitabile confrontarsi, anche con il supporto di esperti.

Frequentemente, infatti, anche situazioni di lieve disagio, quando non sufficientemente e tempestivamente elaborate, possono creare un sovraccarico emotivo tale, da non consentire allo studente di vivere la propria avventura scolastica come un importante momento di crescita personale. L’opportunità di usufruire direttamente a scuola di una figura professionale quale lo Psicologo permette allo studente di elaborare le proprie difficoltà(scolastiche, affettive, relazionali, evolutive) e di ridurre l’influenza delle problematiche personali sull’attività didattica e sui processi di apprendimento.

Lo Sportello è diretto agli  studenti, ma aperto anche ad  insegnanti e  genitori degli Istituti aderenti.

 

  •          Progetto Scrittura Creativa 

L’attività progettuale è prevista per piccoli gruppi, i ragazzi interessati saranno invitati a mettersi subito in stretta relazione gli uni con gli altri in un processo esperienziale che avrà l’ obiettivo di stimolare le proprie peculiarità e attitudini nei confronti di due branche che, apparentemente, appaiono diverse, ma che risultano complementari ed essenziali per la formazione futura dei partecipanti.

Saranno previsti esercizi di tipo dinamico che serviranno loro a prendere confidenza con lo spazio. L'abbandonarsi all'altro, la risata, il pianto, la gestualità dirompente e la voce faranno da traino all'uso di un linguaggio sempre più particolareggiato, tendente alla messa in scena di sé e degli altri.

La comunione e la complicità li porterà a sentirsi sempre più liberi di esprimersi. Ai ragazzi verrà quindi affidata una linea guida da sviluppare al fine di realizzare un testo interamente scritto da loro. L’obiettivo è quello di utilizzare la scrittura come un mezzo attraverso cui lo studente possa esprimere i propri pensieri liberamente, senza porsi il problema del giudizio e dell'accettazione. Il testo scritto sarà analizzato e sviscerato, fino ad arrivare nei più minimi particolari; si arriverà quindi ad avere con chiarezza, nero su bianco, la misura della propria necessità a collaborare e condividere, accettare gli altri e farsi accettare. Il progetto è diretto a tutti gli studenti  degli Istituti aderenti.