Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Cliccando sul pulsante Accetto o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più sui cookie o negare il consenso al loro utilizzo consulta la cookie privacy.

logotype
Da 40 anni al servizio dell'uomo
24Feb

Obblighi di trasparenza in materia di "contributi, sovvenzioni e vantaggi economici di ogni genere" di cui all'articolo 1, commi 125 e ss., della legge 4 agosto 2017, n. 124 (Legge annuale per il mercato e la concorrenza).

Ai sensi della legge sopra richiamata si informa che l'ISAS - Istituto di Servizio ed Assistenza Sociale, Società Cooperativa Sociale, codice fiscale 01163570789 - ha percepito per l'anno 2018 contributi in conto capitale per un totale di €.50698,27 (eurocinquantamilaseicentonovantotto/27).

Erogati da:

Regione Calabria, codice fiscale 02205340793, per complessivi €.50000,00 (eurocinquantamila/00 )
L'erogazione dei contributi, finalizzata alle spese di funzionamento ed attività, è stata disciplinata da apposite Convenzioni sottoscritte dalle parti e registrate al protocollo del Dipartimento 2 - Presidenza della Regione Calabria con numeri di repertorio 1545 del 21/09/2017 e 2315 del 01/08/2018 e accreditati sul c/c bancario ISAS nelle seguenti date: 04/06/2018 €.15000,00 e 28/11/2018 €.35000,00.

5x1000 per complessivi: €.698,27 accreditati sul c/c bancario ISAS in data 16/08/2018

 

Arrivederci professore!


Le sue parole sono state da guida e insegnamento per molti.
Noi, che ci siamo onorati di averlo come socio fondatore dell'ISAS, abbiamo, in quasi cinquant'anni di impegno, avuto modo di imparare dalla sua presenza e dal suo esempio quotidiano e costante. Cristiano impegnato, uomo disponibile e generoso, educatore di vita con la sua vita. Ricordi importanti ci legheranno sempre alla sua persona, momenti di condivisione cordiale e fraterna, riflessioni partecipate che ci hanno arricchito e spronati. Nel suo parlare una costante: il rapporto con l'altro, l'importanza della condivisione e dell'attenzione ai bisogni del prossimo. Ripordando una sua riflessione, vogliamo salutarlo affettuosamente: arrivederci professore Intrieri!!
“L’amore, quindi, è il servizio concreto che rendiamo gli uni agli altri (…) L’amore non sono parole, sono opere e servizio, un servizio umile fatto nel servizio e nel nascondimento”.(Papa Francesco, Udienza 12 marzo 2016).
In altri termini non solo grandi gesti ma anche e soprattutto: un consiglio a chi è nel dubbio, 20 centesimi a chi chiede l’elemosina, un incoraggiamento a chi ha paura, cibo (anche poco) a chi ha fame, una spiegazione al compagno di banco che non riesce a capire e fare un compito, una mano a chi barcolla, una visita a chi è solo perché vecchio o malato, un sorriso a chi è triste ecc……. (L'Angolo della Zanzara, 3 ottobre 2016).

http://www.azionecattolicacosenza.it/ciao-luigi/